Eliminando dal pigiato vinacce e vinaccioli, ossia le bucce e tutte le parti “solide” degli acini, attraverso una serie di complessi passaggi, si procede con la vinificazione in bianco. Ecco perchè abbiamo vini bianchi non solo da uve a bacca bianca ma anche da quelle a bacca rossa! Ad una temperatura tra i 18 e i 22°C, si cerca di valorizzare freschezza ed eleganza, note distintive dei migliori vini bianchi. 😃😄