Lo sapevi che lo spumante 🍾🥂è ottenuto da una “seconda” fermentazione? Con la prima si trasforma il mosto in vino, e con la seconda il vino in spumante. Per questo motivo si parla di “spumantizzazione” ma anche di “seconda fermentazione” e di “rifermentazione”.
Va beh… l’abbiamo fatta un po’ troppo facile… 😁
In realtà il procedimento è molto più complesso.
Molto più facile degustare il nostro spumante rifermentato in autoclave, da uve di Pinot nero (vinificate in bianco), naturalmente frizzante, adatto ad accompagnare dall’aperitivo fino al dopo-cena.
Il periodo festivo è quello migliore per conoscersi!